Articoli&Commenti

14Dicembre2017

 155 visitatori online

Cerca Sentenze

Sito aggiornato:Venerdì 21 Luglio 2017, 07:01

SENTENZE PER TUTTI

 up direction
 down direction

Multe, protesti, onorari, spese di giustizia e stranieri: Modifiche in vigore dal prossimo 6 ottobre 2011

  • PDF
I RITI SEMPLIFICATI

Ricondotti al rito del lavoro:

 

• l’opposizione a sanzione amministrativa;

• l’opposizione al verbale di accertamento di violazione del codice della strada;

• l’opposizione ai provvedimenti di recupero di aiuti di Stato;

• l’opposizione a sanzioni in materia di stupefacenti;

• i procedimenti in materia di applicazione delle disposizioni del codice della privacy;

• le controversie agrarie;

• l’impugnazione dei provvedimenti in materia di registro dei protesti;

• le opposizioni ai provvedimenti in materia di riabilitazione del debitore protestato; 

Ricondotti al rito sommario di cognizione:

• i procedimenti in materia di liquidazione degli onorari e dei diritti di avvocato;

• le opposizioni ai decreti di pagamento delle spese di giustizia;

• i procedimenti in materia di immigrazione:

- in materia di diritto di soggiorno dei cittadini dell’Unione europea;

- in materia di allontanamento dei cittadini dell’Unione europea o dei loro familiari;

- in materia di allontanamento dei cittadini Stati che non sono membri dell’Unione europea;

- di riconoscimento della protezione internazionale;

- di diniego del nulla osta al ricongiungimento familiare e del permesso di soggiorno per motivi familiari;

• le opposizioni alla convalida del trattamento sanitario obbligatorio;

• le azioni popolari e le controversie in materia di eleggibilità, decadenza e incompatibilità nelle elezioni:

- comunali, provinciali, regionali;

- per il Parlamento europeo;

- le impugnazioni delle decisioni della Commissione elettorale circondariale in tema di elettorato attivo;

• i procedimenti in materia di riparazione a seguito di illecita diffusione del contenuto di intercettazioni telefoniche;

• le impugnazioni dei provvedimenti disciplinari a carico dei notai;

• le impugnazione delle deliberazioni del consiglio nazionale dell’ordine dei giornalisti;

• i procedimenti in materia di discriminazione:

- fondate su motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi;

- per l’accesso al lavoro, ed accesso a beni e servizi;

- fondate su handicap, orientamento sessuale ed età;

- nei confronti di disabili;

• le opposizioni alla stima nelle espropriazioni per pubblica utilità;

le controversie in materia di attuazione di sentenze e provvedimenti stranieri;

Ricondotti al rito ordinario di cognizione:

• le opposizioni opposizione a procedura coattiva per la riscossione delle entrate patrimoniali dello Stato e degli altri enti pubblici;

• le controversie in materia di liquidazione degli usi civici;

• i procedimenti in materia di rettificazione del sesso.  

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Settembre 2011 06:25

Pubblicità

 

 

magiada1

 

 

ediltrulli

 

 

       

Per la tua pubblicità su questo sito

Omnibus Italia srl

393 2667877