Articoli&Commenti

18Ottobre2017

 47 visitatori online

Cerca Sentenze

Sito aggiornato:Venerdì 21 Luglio 2017, 07:01

SENTENZE PER TUTTI

 up direction
 down direction

Furto di autovettura - Mancata segnalazione alla centrale rischi - Nessun indennizzo

  • PDF

Gli rubano l'auto col sat ma non avverte. Niente risarcimento, inutile fare causa

L'uomo è stato rapinato nel parcheggio della stazione Termini: in duie lo minacciano con un punteruolo e gli portano via la sua Audi A6.

Dopo poche ore presenta la denuncia ai carabinieri ma tarda ad avvisare la compagnia.

E il Tribunale civile gli dà torto

Posteggia l'auto pagata 48 mila euro, quindi in due, lo circondano nel parcheggio della stazione Termini e con la minaccia di un punteruolo e gli portano via le chiavi.

Inutile chiedere il risarcimento del danno all'assicurazione.

La Fondiaria dice no e Corrado G. romano, difeso dall'avvocato Giacinto Canzona, cita la compagnia di assicurazioni in giudizio.

Alla fine perde: se la centrale del sistema di telecontrollo viene avvisata in ritardo, l'automobilista non ha diritto al risarcimento.

La decisione è del Tribunale civile di Roma (sezione XIII) che con una sentenza ha rigettato il ricorso dell'uomo contro la Fondiaria.

La sentenza è stata pronunciata lo scorso 10 marzo ma resa noto da poco.

I fatti risalgono al 2008. Corrado G, verso l'una di notte arriva nel parcheggio della stazione Termini e scende dall'auto.

Ma in due lo circondano, lo minacciano con un punteruolo, gli tolgono le chiavi e se ne vanno con la sua Audi A6 del 2006.

Solita procedura di denuncia ai carabinieri ma informativa all'assicurazione tarda.

Così come il rimborso per il valore assicurato in polizza.

Sino a quando l'uomo non si rivolge al legale che cita la compagnia.

Nella sentenza il giudice Emanuela Schillaci non ha dubbi: l'uomo non ha denunciato il furto all'assicurazione entro tre giorni dal fatto e poiché “la vettura sottratta era dotata di sistema satellitare, l'immediata segnalazione dell'avvenuta rapina all'autorità giudiziaria e la tempestiva comunicazione alla compagnia assicurativa, avrebbero reso probabile la localizzazione prima che i dispositivi satellitare venissero disattivati e resi inefficaci”.

Quindi guai a chi non avverte subito la “centrale rischi”.

Segnalare ai carabinieri il furto dell'auto non basta se chi ha il satellite a bordo non avvisa la compagnia del furto.

Niente telefonata, niente risarcimento.

by affaritaliani.libero.it/

Pubblicità

 

 

magiada1

 

 

ediltrulli

 

 

       

Per la tua pubblicità su questo sito

Omnibus Italia srl

393 2667877