Articoli&Commenti

06Febbraio2016

 61 visitatori online

Cerca Sentenze

Sito aggiornato:Mercoledì 20 Gennaio 2016, 07:52
 
 
Cerca :
 

SENTENZE PER TUTTI

 up direction
 down direction

Cerca Sentenze

 

E’ interesse del minore la conservazione dello status di figlio legittimo

Tribunale di Lecce – Seconda sezione, dott. Sergio Memmo Giudice Relatore – Sentenza n. 482 del 29 gennaio 2016


 

Il risarcimento disposto in favore della parte civile non può ricomprendere la totalità degli effetti dannosi subiti per la sottoposizione al procedimento penale, ma solo del danno effettivamente derivatole dal mendacio.

Tribunale di Lecce – Seconda sezione civile, dott. Italo Mirko De Pasquale - Sentenza n. 470 del 29 gennaio 2016


 

Il datore di lavoro è quindi onerato della prova dell'impossibilità di utilizzare altrimenti il lavoratore in compiti diversi, anche in considerazione del contenuto professionale delle mansioni svolte dal lavoratore.

Tribunale di Lecce – Sezione Lavoro, dott. Lorenzo H. Bellanova – Sentenza n. 249 del 26 gennaio 2016


 

In tema di licenziamento per giusta causa, deve aversi riguardo, nella valutazione dell'idoneità della condotta extra-lavorativa del dipendente ad incidere sulla persistenza dell'elemento fiduciario, anche alla natura e alla qualità dei rapporto, al vincolo che esso comporta e al grado di affidamento che sia richiesto dalle mansioni espletate.

Corte di Cassazione - Sentenza n. 1978 del 2 febbraio 2016, n. 1978


 

La ricostruzione del fatto è ormai sindacabile in sede di legittimità soltanto ove la motivazione al riguardo sia viziata da vizi giuridici, oppure se manchi del tutto, oppure se sia articolata su espressioni od argomenti tra loro manifestamente ed immediatamente inconciliabili, oppure perplessi, oppure obiettivamente incomprensibili.

Corte di Cassazione – Sentenza n. 1758 del 29 gennaio 2016


 

La docente, essendo prevedibile che qualche alunno, considerata la tenera età, potesse non coordinare con precisione i movimenti e/o perdere l'equilibrio nell'eseguirli, avrebbe dovuto prestare una maggiore attenzione e non fare eseguire gli esercizi motori in un ambiente che si presentava inadeguato, tra banchi e sedie.

Tribunale di Lecce – Prima sezione civile, avv. Grazia Carignani – Sentenza n. 123 del 13 gennaio 2016


 

La stessa responsabilità risarcitoria del F.G.V.S. nel limite del massimale di legge vigente al momento del sinistro esclude la possibilità di vocatio in ius del fondo quando il veicolo sia assicurato con un massimale rispettoso del minimo di legge, pur se insufficiente rispetto alla copertura dei danni tutti subiti dai danneggiati.

Tribunale di Lecce – Dott. Maria Gabriella Perrone – Sentenza n. 128 del 14 gennaio 2016


 

Anche se l'incendio non abbia avuto origine dal fondo del convenuto, la causa della propagazione del fuoco è da individuarsi esclusivamente nell'incuria in cui versava il terreno dello stesso.

Tribunale di Lecce – avv. Elena Di Noi – Sentenza n. 116 del 13 gennaio 2016



Le esigenze di assistenza del personale docente sono prese in considerazione non con l’attribuzione del diritto di prescelta, ma con l’attribuzione di un punteggio supplementare, che consenta il raggiungimento di un punteggio complessivo che gli consenta una collocazione potiore in graduatoria.

Corte di Cassazione - Sentenza n. 585 del 15 gennaio 2016


 

L’onere della prova del nesso causale non può che spettare, ai sensi dell'articolo 2697, comma 1, c.c., a chi propone la domanda, anche in ipotesi di chiesta applicazione dell'articolo 2051 c.c.

Tribunale Seconda sezione civile, avv. Cosimo Calvi – Sentenza n. 150 del 14 gennaio 2016


 

L’onorario deve essere liquidato con adeguata motivazione, totalmente assente nel provvedimento impugnato, tenendo conto dell'attività defensionale svolta, della natura e complessità del procedimento, della consistenza delle questioni giuridiche trattate.

Tribunale di Lecce . Dott. Angelo Rizzo – Sentenza n. 81 del 12 gennaio 2016

Pubblicità

       

 

magiada1

 

 

ediltrulli

 

       

Per la tua pubblicità su questo sito

Omnibus Italia srl

393 2667877